Distanti - Mamba Nero (free download)

Distanti Mamba NeroQuesto è un post inusuale per YO, ma neccessario per dire la nostra, sulla polemica venutasi a creare attorno all'intrvista di Stordisco ai Distanti.
Diciamo la nostra e in questo rispondiamo ad Enrico per il suo parere sul free download. Partendo dal presupposto che noi non sappiamo bene cosa accade in certe situazioni, rispettiamo sempre ogni scelta, ma non condividiamo per niente quanto detto nell'intervista rilasciata su Stordisco.
"Enciclopedia popolare della vita quotidiana" è stato postato da noi più di un anno fa su questo blog, in free download. Siamo stati contenti di sapere che quest'album ha ricevuto molta attenzione e ricevuto più di 5000 downlaod, con questo siamo ancor più convinti che il free download sia una risorsa importantissima, che fa sì che si crei intorno ad una band molti più estimatori. Ma se prima i Distanti avevano ad esempio mille fan, da oggi ce ne avranno 999. Dopo due anni di lavoro Yo[U-Turn] ha visto diventare famose molte band grazie al free download, molte subito dopo hanno rinnegato questo strumento. A loro diciamo che non è bello quest'atteggiamento, ed è soprattutto un gesto ignobile, bisogna solo essere riconoscenti che esista un strumento simile, e gente che spinge la gratuità. Solo il semplice fatto che noi ne stiamo parlando è significativo, ma lo dobbiamo al free download. Non c'è dubbio Mamba Nero è un bell'Ep, potrà anche vendere più copie rispetto al primo album, ma sinceramente non pensiamo cambi poi molto, la cosa che cambia è che non ci piace quando uno spara a zero su un mondo (quello della gratuità) fatto di gente stufa di pagare senza prima capire se ne vale la pena acquistare.

Se va bene lo streaming (che reputiamo uno strumento che oggi non è ancora al top per la qualità audio) perché non dovrebbe andare bene il free download? Quindi condividiamo a pieno la moosa di Vita di Legno, che ha messo in free download per tutti noi Mamba Nero, seguito da queste precise parole: "questo non è un un download gratuito ma un atto di generosa pirateria": http://legno.wordpress.com/2011/11/15/distanti-mamba-nero/

Buon ascolto

2 comments:

  1. Posso dire la mia? Rispetto sempre quello che vogliono o non vogliono i gruppi. Io stesso chiesi ai Distanti di mettere in FREE DOWNLOAD i pezzi vista l'esperienza positiva dei Gazebo Penguins. Però, ripeto, rispetto le idee di tutte le band che escono con me ed il loro volere prima di tutto, ma con questo non è che mi piacciono di meno. La musica resta sempre al di sopra tutto.
    Quindi mi pare esagerato il tuo commento "oggi avranno un fan in meno", se la musica ti piace, resti "fan" comunque, per dirla alla maniera di Facebook.
    Quello che si cerca di promuovere con quelle dichiarazioni, è che l'ascoltatore interessanto ai Distanti, vada a cercarli, in modo legale o illegale (pirateria ok, come si legge anche dentro all'articolo), magari a farsi copiare i pezzi da qualcuno o scambiandoli per email oppure anche a comprare il cd, lungi da noi (mi ci metto pure io) guadagnarci sopra. Però deve essere il potenziale ascoltatore che si muove per, e non ritrovarsi semplicemente spiattellato il disco con un semplice click in mezzo ad una marea di altri free download legali o illegali che vanno a finire in qualche angolo remoto dell'hard disk. Ecco, creare un tipo di interazione, per sentirsi un po' più vicini al gruppo, in una fase di sovrabbondanza di risorse e con la moltitudine dei dischi che escono oggigiorno.
    E questa è, altresì, un opinione condivisibile anche da me (che avrei messo il disco in free download e che reputo essere uno strumento molto forte di auto-promozione).

    Poi la parola 'polemica' mi fa ridere, il disco lo ha stampato Legno (da cui il blog), insomma, diversi punti di vista, ma siamo sempre amici, no?

    ReplyDelete
  2. Ciao Luca, grazie per il bel commento. Il mio intento era quello di un post costruttivo, infatti ho taciuto finché ho visto il post di Vita di Legno. Se non la vuoi chiamare polemica, diciamo che è stata a questo punto una furba provocazione? Quando ho letto l'intervista la cosa che mi ha fatto incazzare è che ho iniziato a seguire i Distanti grazie al free downlaod, quindi se mi piace la loro musica è grazie a questo. Poi che la loro musica sia bella non c'è dubbio, ma quando poi vedo questo genere di atteggiamenti, io prendo istintivamente la DISTANZA da band che ragionano così. Perché di band da rispettare ce ne sono appunto un infinità...
    Ho iniziato un percorso e voglio essere coerente fino alla fine, su questo blog ci sto scrivendo una tesi di laurea e quindi sto cercando di capire tutto. La mia coerenza mi ha spinto l'anno scorso nel fare una grossa critica anche ai Marlene Kuntz http://giovanniamoroso.blogspot.com/2010/12/forte-critica-ai-marlene-kuntz-e-cosa_1825.html

    Quindi non attacco solo band che vengono dal basso. Io sono del parere che se vuoi stare in un circuito indipendente oggi bisogna sfruttare tutti i mezzi e cercare di fare più date possibili per "campare di musica". E sono anche del parere che in Italia purtroppo il sistema Do It Yourself non funziona. Poi ognuno è libero di fare la sua scelta, ed io stimo gente come te che lavora duramente per dare risalto a queste band importanti per la musica indipendente italiana.

    Appena è uscito Mamba Nero non l'ho ascoltato in streming, perché sono abituato all'Mp3. Oggi dopo il post di Vita di Legno l'ho scaricato ed ascoltato e mi è piaciuto molto, ecco perché mi sono incazzato.
    Sono un fan che è andato ma non è detto che non ritorni ;)

    ReplyDelete

Netlabels

Blocsonic (31) Silent Flow (31) HAZE Netlabel (30) Enough Records (28) Petroglyph Music (27) Dusted Wax Kingdom (26) phonocake (23) Fwonk (21) Laverna (18) mahorka (18) BFW Recordings (17) MiMi Records (17) pan y rosas discos (17) Bump Foot (15) Camomille (15) Picpack (15) La Bèl Netlabel (14) We Are All Ghosts (12) Wondermachine (12) Basic Sounds (11) Sirona-Records (11) Tape Safe (11) suRRism-Phonoethics (11) Abstrakt Reflections (10) Batenim Netlabel (10) Eg0cide (10) Southern City's Lab (10) Audiotalaia (9) Nostress Netlabel (9) Resting Bell (9) Acustronica (8) Bad Panda Records (8) Deep Lake Records (8) Editora do Porto (8) Ephedrina (8) Kreislauf (8) No-Source (8) Stato Elettrico (8) Sucu Music (8) Totokoko label (8) Unfoundsound (8) Bunkai-kei (7) Mayoware Record (7) Trovarobato netlabel (7) Yo! Netlabel (7) 51 Beats (6) Fuselab (6) Happy Puppy Records (6) Mindblasting (6) Netlabel Day 2015 (6) Tales About Nothing (6) subwise (6) Clinical Archives (5) DNA Production (5) Dast Recording (5) Impulsive Habitat (5) MAV [0kbps] Records (5) Spettro Rec (5) Stop! Records (5) Treetrunk (5) Webbed Hand (5) Yarn Audio (5) Zimmer Records (5) headphonica (5) manyfeetunder/homemade label (5) post global recordings (5) tonAtom (5) 23 Seconds (4) Black Square Netlabel (4) Cold Tear Records (4) Deep-X Recordings (4) Energostatic (4) Laverna netlabel (4) Lepers Productions (4) Monofonicos (4) No Type (4) SPNet (4) Tranzmitter Netlabel (4) ViVeriVive (4) Vulpiano Records (4) elementperspective (4) Brusio Netalbel (3) Cota 303 (3) Da ! Heard It Records (3) Elegirl (3) Elpa Music (3) Green Field Recordings (3) Indonesian Netlabel Union (3) Ionosonde (3) La Gramola (3) MNMN RECORDS (3) Memoryformat (3) NKS International (3) Pavillon36 Recordings (3) Pterodactyl Squad (3) Sostanze Records (3) Tanukineiri (3) Wabbed Hand (3) Zeromoon (3) test tube (3) Absence of Wax (2) Anomolo (2) Buddhist on Fire (2) Cyan Music (2) Dystopiaq (2) Ear Alert Record (2) Ektoplazm (2) Galverna (2) Kahvi Collective (2) Linear Obsessional Recordings (2) Maltine Records (2) Mimonot Records (2) Mine All Mine Records (2) MonoKrak (2) Mp3 Day (2) Nación Libre Records (2) Rec72 (2) Signals from Arkaim (2) Speculations (2) Tanukineiri Records (2) USC (United Studios Corporation) (2) Vaatican Records (2) Vuzh Music (2) YIP! Records (2) canebagnato records (2) monocromatica (2) simphonic silence inside (2) 45 Echos Sounds (1) 8081 Netlabel (1) 8Bitpeoples (1) Abandonment label (1) Afm music (1) Aleph9 (1) Altered Echo (1) Aquietbump (1) Bass and Space (1) Big Wave Records (1) Biotop Label (1) Bleepsequence (1) Blurry Pup (1) Brainstorm Lab (1) Chewz (1) ComputerMusicNeix (1) Crach Records (1) Cullllt (1) Dast Netlabel (1) Diabetic Koala (1) Diavoletto Netlabel (1) Dipsomaniac Records (1) Ducks Records (1) Earsheltering (1) Embajadores de la Música Colombiana (1) Etched Traumas (1) Etktoplazm (1) Falerna (1) Feedbacklooplabel (1) Gargan Records (1) Gergaz (1) GodHatesGodRecords (1) Gridwalk Netlabel (1) Homework Records (1) Housefly Records (1) Infernus Abyssum (1) Insectorama (1) Jacobino Discos (1) Juzume Label (1) Kikigatari (1) Kopoc label (1) La Vigna Dischi (1) Leaves Netlabel (1) Mastik Netlabel (1) Melodica Netlabel (1) Mental Exitement Netlabel (1) Miga Netlabel (1) Misra Records (1) Mixgalaxy Records (1) Mizou (1) Monotonik (1) Motorlab Records (1) Murder Gore Records (1) Mystahr netlabel (1) Naboamusic (1) Nakrikal Records (1) Nowaki (1) O Toxo Rabudo Netlabel (1) Oligopolist Records (1) Open Sound Group (1) Organic Acoustic Netlbael (1) Otium Netlabel (1) Otoginomori (1) Panospria (1) Parafonica (1) Petroglyph (1) Planet Terrors Records (1) Plus Timbre (1) Red Eye Netlabel (1) Rural Colours (1) Second Family Records (1) Shrammaka Recordings (1) Sinusite Records (1) Sociopath Recordings (1) Soluxion Records (1) Susu Ultrarock Records (1) Tape Lab Netlabel (1) Thinner (1) Torn Flesh Records (1) Treetrunk Records (1) Tropic Netlabel (1) Tympanik Audio (1) Unpiked (1) VKRS (1) WM Recordings (1) Yes No Wave Music (1) You Are Not Stealing Records (1) Zenapolæ (1) aReW recordings (1) bleupulp (1) tukuringra (1)
Tesi di laurea: Nuove forme di diffusione della musica: il free download
http://giovanniamoroso.blogspot.co.uk/2012/09/tesi-di-laurea-nuove-forme-di.html

Netlabels music

NETLABEL

BLOGROLL

Internet Archive - Collection: netlabels

clongclongmoo.org